Molti collezionisti sono interessati a un oggetto in particolare: c’è chi per esempio va a caccia di orologi a cucù più o meno antichi e tradizionali e dedica loro un intero muro di casa. Ma se ami la varietà oppure se sei un collezionista in erba e stai cercando pezzi vari antiquariato per completare la collezione, ecco che la sezione “oggettistica” del nostro shop online potrebbe venirti in soccorso.

Ricerca costante

Se hai ancora pochi pezzi vari d’antiquariato, inizia la tua collezione in un angolo della casa: posiziona in soggiorno un tavolino d’epoca con sopra qualche statuetta in bronzo. A proposito, da Antichità la Pieve trovi diverse sculture in bronzo: alcuni esempi sono una Venere capitolina del XVIII secolo, una precisa riproduzione della statua ellenica del Toro Farnese, oppure un dio Marte con scudo in bronzo brunito su base di marmo, datato XVII secolo.
La nostra offerta non si ferma qui: vendiamo anche tondi in cartapesta laccata appartenenti all’arte povera veneziana del XVIII secolo oppure un’elegante e raffinata coppa in alabastro e bronzo dorato realizzata dalla famosa Fonderia Barbedienne.

Contestualizzare

Che differenza c’è tra una collezione e un ammasso di oggetti antichi? Certamente l’armonia generale e la giusta collocazione dei pezzi in relazione all’ambiente fanno la differenza: in una parola, è importante contestualizzare. Partendo dai tuoi pezzi vari antiquariato, seleziona gli oggetti che ti piacciono di più o a cui sei più legato e poi vai nei mercatini o passa nel nostro negozio per cercarne altri simili con cui ampliare la tua collezione.
In alternativa è possibile dedicare una stanza della casa interamente alla tua passione. Un’idea potrebbe essere quella di arredare lo studio personale in stile retrò: dal mobilio ai quadri fino al portapenne, arreda tutto con pezzi vari antiquariato che possiedono una storia; insomma, falli diventare parte della vita di tutti i giorni.