Category Archive Arredi antichi

Colonne in marmo antiche

tavoli-in-marmo-da-esterni

Colonne in marmo: antiquariato per collezionisti

Le colonne in marmo antiche rappresentano oggetti di antiquariato di grande pregio, destinati ai collezioni e agli amanti delle antichità. La ricerca di opere preziose viene effettuata da professionisti dell’antiquariato che si dedicano a questa attività con passione e impegno quotidiano. L’analisi e lo studio di opere antiche consente di proporre ai collezioni oggetti di grande pregio in grado di conquistare con un fascino unico. Il settore dell’antiquariato, nello specifico, si rivolge a una nicchia di cultori del genere e raccoglie le opere più varie. Dai mobili ai dipinti antichi, dalle sculture all’oggettistica, le soluzioni da prendere in considerazione sono tantissime. Le colonne in pietra rappresentano senza dubbio uno dei fiori all’occhiello delle collezioni di antiquariato.

Le caratteristiche delle colonne in marmo antiche

Le colonne in marmo sono oggetti di grande pregio che possono risalire a epoche diverse e che, molto spesso, sono conservate in buono o in ottimo stato. Le forme e le dimensioni delle colonne antiche possono essere varie: la base, in particolar modo, potrà essere quadrata, ottagonale oppure circolare e avere dimensioni inferiori ai 30 cm o superiori ai 40 cm. Anche per quanto riguarda l’altezza, si passa da colonne alte circa 250 cm a colonne di oltre 350 cm. Accanto a questi aspetti, è possibile valutare lo stile, la lavorazione della pietra e la presenza di eventuali decorazioni.

Colonne in marmo antiche: quale scegliere?

Chi vuole acquistare colonne in marmo antiche può confrontare diverse opportunità e individuare quella più in linea con i propri gusti. Un esempio è rappresentato dalle splendide e imponenti colonne in marmo di Botticino: un’opera di epoca neoclassica, composta da tre colonne e proveniente dall’area bresciana. In alternativa, è possibile optare per una serie di quattro colonne in marmo di Carrara: l’opera, risalente al periodo neogotico, conquista con il suo fascino e la sua eleganza

Dove vendere oggetti antichi

antiquariato oggettistica

Dove vendere oggetti antichi

Vendere oggetti antichi e di valore è un’attività che va compiuta con attenzione, sia per rispettare le normative, sia per tutelarsi da eventuali tentativi di truffa. Vediamo dove vendere gli oggetti antichi.

Aste e antiquari

Rivolgersi a un antiquario è una delle soluzioni più sicure, poiché si va a trattare con un esperto del settore, il quale darà all’oggetto una valutazione veritiera. Il risvolto negativo è costituito dal fatto che l’antiquario è un professionista, quindi le commissioni previste in caso di vendita dell’oggetto sono generalmente alte. Gli antiquari propongono nella maggior parte dei casi due possibilità: acquistare direttamente l’oggetto, pagando subito il proprietario a seconda della valutazione; esporre l’articolo all’interno del negozio e applicare una commissione sul prezzo stabilito in caso di vendita. Altro luogo ideale dove vendere oggetti antichi è l’asta, sistema che offre un elevato grado di affidabilità. L’asta presenta un forte rischio sul prezzo di vendita e non concede al titolare la facoltà di rifiutarsi di cedere il pezzo una volta conclusa l’operazione. L’oggetto, di conseguenza, può essere venduto a un prezzo superiore al proprio valore, così come può rimanere invenduto oppure aggiudicato a una cifra più bassa rispetto alle aspettative.

Internet e i mercatini

Vi sono diversi siti internet specializzati in materia che svolgono un lavoro del tutto simile a quello degli antiquari. Spesso e volentieri si possono ottenere eccellenti valutazioni e pagamenti rapidi. Il lato negativo è rappresentato dalla poca serietà di alcune aziende, quindi prima di accordarsi con un determinato sito è bene procedere a delle verifiche. Vi sono, infine, i mercatini, i quali permettono di esporre i propri oggetti da vendere. Si tratta di un metodo valido, ma certamente sconsigliato se si intende proporre oggetti di alto valore.

Vendita di statue antiche

statue greche antiche

Vendita di statue antiche dal fascino eterno

Arredare la propria abitazione o il giardino della villa con statue antiche appaga il senso del bello che è in ognuno di noi ed aumenta il prestigio della casa. La vendita di statue antiche presenti sul catalogo si riferisce ad opere eseguite in vari momenti storici e comprende sculture appartenenti ad epoche remote. Alcune delle opere in pietra sono perfette, per materiali e dimensioni, per arredare il giardino o il porticato mentre gli interni della casa saranno impreziositi da materiali come il marmo, la giada, il bronzo, l’alabastro e lo stucco policromo.

Statue antiche ricche di armonia e di imponenza

Decidere di acquistare una statua antica significa entrare in un mondo affascinante. In questi piccoli e grandi capolavori è possibile ammirare l’opera dell’artista, la cui preziosa testimonianza giunge a noi attraverso i secoli. Tra le statue in marmo un esempio di grande armonia è dato dalla Venere Italica, ideale da inserire in un giardino. Alta cm 196, si rifà alla famosa opera del Canova, commissionata dal re di Etruria, Ludovico I: entrambe hanno la stessa luminosa bellezza. La vendita di statue antiche comprende anche suggestive coppie di mensole in pietra, appartenenti alla scuola toscana.

Vendita di statue antiche anche per lo studio

All’interno di una casa, in cui l’arte occupa un posto di primo piano, la coppia di putti arrederà un angolo in maniera esclusiva. Non mancano statue in alabastro e porcellana che meritano di essere inserite in un contesto protetto per la delicatezza dei materiali e la bellezza delle opere. Una vetrina potrà accogliere e conservare adeguatamente preziosi portacandela, leoni romanici in marmo ed altri capolavori che continueranno ad affascinare chi ama l’arte antica e desidera circondarsi di oggetti di pregio. L’ampia proposta statuaria comprende anche sculture lignee antiche che possono arredare uno studio o un salone classico.

Oggetti d’epoca in vendita per impreziosire la casa

oggetti d’epoca in vendita.

Dettagli del passato fra gli oggetti d’epoca in vendita

Il fascino degli oggetti antichi è insuperabile. Non c’è casa e non arredo che non possa essere impreziosito grazie agli oggetti d’epoca in vendita. Non necessariamente ci si deve orientare verso pezzi d’antiquariato particolarmente importanti perché, a volte, specialmente negli appartamenti di piccole dimensioni, sono sufficienti dei dettagli antichi per modificare completamente l’atmosfera di un ambiente, regalandogli all’istante eleganza. Un vaso antico sistemato su un tavolo moderno in vetro crea, per esempio, un contrasto sensazionale, esaltando la bellezza di entrambi gli oggetti. Altrettanto ricercati possono essere bassorilievi di dimensioni contenute che ben si prestano, appesi a un muro del soggiorno, a nobilitarlo con la loro presenza scenica. Una coppa in alabastro può emergere tra i libri di una biblioteca e la cornice intarsiata di un camino è in grado di valorizzare anche la più modesta dimora di campagna.

I dipinti

Gli oggetti antichi in vendita più utilizzati per impreziosire una casa sono, probabilmente, i dipinti. Un quadro d’epoca, indipendentemente dal suo periodo di realizzazione, conferisce un’impronta unica, personalizzando immediatamente ogni appartamento. Collocandolo in ingresso o in sala da pranzo, in modo che risulti correttamente illuminato e ben visibile, attirerà immediatamente su di sé l’attenzione facendo risaltare l’intero contesto. Di pregevole fattura e sempre autenticati, i dipinti presenti fra gli oggetti antichi in vendita rappresentano anche una sicura fonte d’investimento.

A ogni stanza il suo dettaglio antico

Ogni stanza della casa, impreziosita da un piccolo dettaglio antico, acquista sapore.  Un appendiabiti in ingresso, una cassapanca intagliata che, in camera da letto, accoglie come un tempo la biancheria di casa, una madia in cucina o una piccola coppia di colonne che dà sapore di Grecia antica alla terrazza sono solo pochi esempi di come arredare con gusto grazie agli oggetti antichi in vendita.

Quali sono gli oggetti di antiquariato più ricercati?

Working Title/Artist: CabinetDepartment: Am. Decorative ArtsCulture/Period/Location: HB/TOA Date Code: Working Date: ca. 1866
photography by mma, Digital File: DP165952.tif 
retouched by film and media (kah) 08_12_14

Oggetti di antiquariato per collezionismo

Molti fra gli oggetti di antiquariato più ricercati rientrano nel campo del collezionismo. Si inizia quasi per gioco, magari portando a casa un vaso o una cornice, per poi restare affascinati dalla bellezza di questi pezzi e decidere di volerne possedere il maggior numero possibile. La scelta è varia e soggettiva: può essere concentrata sulle produzioni risalenti a una certa epoca, a un singolo paese di provenienza o a un autore preferito oppure essere riferita al tipo di oggetto in sé e allargarsi su una grande varietà di pezzi. Indispensabile, comunque, che i vari oggetti di antiquariato siano accompagnati da un certificato di autentificazione da parte di un perito.

I dipinti

I dipinti rientrano con forza fra gli oggetti di antiquariato maggiormente richiesti. La loro capacità di riempire ogni ambiente con la loro presenza e l’ottima possibilità di investimento sicuro che rappresentano ne fanno un vero oggetto di culto per gli appassionati del settore. La pienezza romantica dei dipinti dell’800, quella austera degli autori del ‘600 o il minimalismo del ‘900 regalano sempre unicità a questi oggetti di antiquariato.  La scelta fra diversi stili o soggetti dipende, ovviamente, dal gusto personale o dall’ambiente e dall’arredo in cui collocare i quadri. Resta invece certo che arricchire la propria casa con un dipinto antico è una decisione che non delude mai.

Mobili e soprammobili

Solitamente chi ama l’antiquariato lo apprezza in tutte le sue diverse espressioni e non può fare a meno di riempire la propria abitazione con la bellezza e lo stile che questi oggetti sanno trasmettere. Cassapanche, armadi, madie, ma anche piccoli soprammobili come vasi o minuscole sculture a soggetto sacro o profano sono in grado di modificare l’atmosfera di ogni ambiente, rendendolo ricercato, elegante, ma sempre di classe e mai volgare.

Compravendita oggetti antichi e contemporanei: l’evoluzione del mercato dell’arte

compravendita-oggetti-antichi

Nascita e sviluppo del mercato dell’arte

Non è facile stabilire la data di nascita di quello che possiamo identificare come il mercato dell’arte, ma se dovessimo individuare un periodo e un luogo, opteremmo probabilmente per la New York dei primi anni del Novecento. È qui che, a partire dal 1913, si sviluppa un mercato dell’arte che diventerà sempre più importante, nonostante la battuta d’arresto causata dalla crisi del 1929, e che getterà le basi per quello che è il mercato dell’arte attuale.

Continua la lettura…

Oggetti rari da collezione: qualche esempio dal settore dell’antiquariato

oggetti rari da collezione

Oggetti antichi da collezionare

Il settore dell’oggettistica antica e/o rara non coinvolge solamente esperti e amanti di arte e antiquariato, ma anche appassionati di collezionismo. Gli oggetti rari da collezione sono tanti e di diverso tipo: c’è chi preferisce concentrarsi su una particolare tipologia di oggetti e collezionare solo quelli, mentre altri tipi di collezionisti cercano e acquistano articoli di diverso tipo, facenti comunque parte della categoria degli oggetti di antiquariato.

Continua la lettura…

Arricchire la casa con dipinti antichi del 700

dipinti-antichi-del-700

Opere d’arte per valorizzare la propria casa

È innegabile che un dipinto antico, inserito in un contesto adeguato, può valorizzare in modo esponenziale una stanza e una casa, conferendole quell’eleganza senza tempo e quello stile che solo un’opera d’arte è in grado di dare.
Tra i dipinti antichi, molti sono gli stili e i soggetti fra cui scegliere, in base ai gusti personali e allo stile della propria casa.

Continua la lettura…

Vendita antiquariato online e molto altro sul blog di Antichità La Pieve

vendita antiquariato online

Benvenuto sul nostro blog!

Benvenuto sul nostro blog, dove potrai trovare molte informazioni interessanti e approfondimenti sul mondo dell’antiquariato e dell’arte antica.

Antichità La Pieve è un negozio specializzato nel settore dell’antiquariato e vanta un’esperienza di oltre quarant’anni in questo campo. Con sede in provincia di Brescia, Antichità La Pieve offre un servizio di vendita antiquariato online, puntando su un catalogo vario che include diversi tipi di oggetti, dai mobili alle sculture, dai dipinti antichi agli oggetti da esterno, provenienti da epoche e luoghi diversi. Minimo comune denominatore del negozio è costituito dal binomio serietà-professionalità, e tra i propri punti di forza Antichità La Pieve annovera un magazzino in continua evoluzione ed aggiornamento, grazie a nuovi arrivi continui.

Continua la lettura…
1 15 16