Una delle soluzioni più semplici per dare carattere ad un’abitazione è l’utilizzo di quadri decorativi da appendere alle pareti. Se poi l’abitazione è già arredata con mobili d’epoca o è caratterizzata da un arredo tipicamente retrò, non c’è niente di meglio che aggiungere dei quadri antichi per completare l’opera. Per acquistare quadri d’epoca è necessario prendere parte alle aste di quadri antichi, dove è possibile trovare dipinti storici la cui genuinità è garantita e certificata. Antichità La Pieve, ad esempio, si occupa proprio della compravendita di quadri antichi aiutando il cliente a scegliere quello che meglio si adatta ai suoi gusti e alle sue possibilità di spesa.

Aste di quadri antichi per dipinti dei secoli passati

I quadri antichi sono oggetti di grande pregio piuttosto variegati, che si distinguono per la tecnica e la scuola pittorica, il secolo di appartenenza e la cornice applicata. I dipinti provenienti dalle aste di quadri antichi di Antichità La Pieve spaziano dal XVII secolo al XVIII secolo e sono realizzati in olio su tela con le tecniche pittoriche tipiche della scuola lombarda, veneziana, emiliana e genovese. Anche i soggetti dei dipinti sono numerosi e adatti a soddisfare ogni gusto: nature morte, vasi di fiori, soggetti religiosi, ritratti di personaggi appartenenti a famiglie nobili e capricci architettonici.

Le cornici dei dipinti venduti nelle aste di quadri antichi

Caratterizzati da forme tra le più disparate, rettangolari e rotonde soprattutto, i dipinti antichi venduti nelle aste antiquarie sono spesso accompagnati da cornici ricche e curate nel dettaglio. Qualora il dipinto antico non dovesse essere corredato da cornice, è sempre possibile rivolgersi ad Antichità La Pieve per trovare una cornice adatta e allo stesso livello di preziosità del dipinto, con la garanzia di entrare in possesso di pezzi unici ed originali certificati da professionisti del settore della compravendita di oggetti antichi.