Canali di vendita

Per chi vuole arredare casa con gusto e stile, l’acquisto di mobili antichi è la scelta ideale. Inizia la ricerca dai siti internet specializzati in questo tipo di compravendita: è molto semplice ed immediato trovare piattaforme di acquisto mobili antichi e, a colpo d’occhio, capirai quali sono le tendenze e i prezzi del mercato. Case d’asta e negozi di antiquariato sono invece i professionisti del mestiere e come tali, rivolgendoti a loro, otterrai valutazioni estremamente professionali, in linea con il valore di mercato, spesso gratuite e, in alcuni casi, persino a domicilio.
Non limitarti alla rete ma prova a cercare anche sulle vecchie e preziose Pagine Gialle quali negozi di arredamento si occupano di antiquariato; anche il negozio più moderno potrebbe avere una sezione dedicata a chi ancora ricerca la bellezza nell’antico, ma attenzione all’affidabilità.
Infine molte città organizzano periodicamente dei mercatini dell’antiquariato o dell’usato. Questa è un’ottima occasione sia per la vendita che per l’acquisto mobili antichi. Chi cerca può vedere coi propri occhi le condizioni dell’oggetto mentre chi vuole vendere ha il vantaggio di poter stabilire il proprio prezzo.

Acquistiamo antichità

Noi di Antichità la Pieve siamo disponibili all’acquisto mobili antichi direttamente dal privato e con pagamento immediato. Siamo interessanti a tavoli, cassapanche, librerie e altri pezzi d’arredo, anche per esterni; compriamo oggetti singoli così come intere eredità.
La valutazione dei tuoi mobili antichi avviene via mail: scrivi a info@antichitàlapieve.it allegando delle foto luminose e con una buona risoluzione che ritraggano i tuoi oggetti anche sotto diverse angolazioni. Descrivi brevemente il pezzo d’arredamento e il materiale di cui è fatto, il suo stato di conservazione e infine la storia di come è giunto in tuo possesso; noi ti risponderemo nel minor tempo possibile.

Antichità la Pieve si occupa di vendita e acquisto mobili antichi a Brescia. Siamo un negozio di antiquariato con più di 40 anni d’esperienza: Franco Tisi, il volto e cuore di Antichità la Pieve, ha ereditato dal padre la passione per l’antico e ha voluto continuare questa professione, coinvolgendo ad oggi tutta la famiglia.